Skip to content
7 ottobre 2008 / thebiker

Modernità, barbarie, Musil, Google e videogiochi…

Alle pagine 44-45 del Corriere della Sera di oggi (lo trovate online anche qui). Su questa pagina di Corriere.it (lo trovate anche nell’edizione cartacea alle pagine 44-45) il reazionario Magris e il “barbaro” Baricco discutono delle mutazioni inevitabili del progresso, di Nietzsche e di Google, di profondità vs superficie e tirano in mezzo i videogame, ma anche Musil e Faulkner. Interessante.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: