Skip to content
18 giugno 2008 / confuso

Farsi pagare per un link

Oramai tutti i blog fanno pubblicità, e i loro autori vogliono tirarci su due lire. Bravi. Questo Liftlink sembra (sembra!) una interessante alternativa agli Adsense di Google: almeno questi pagano in euro e non in dollari, che non valgono più una cippa.

6 commenti

Lascia un commento
  1. antgri / Giu 19 2008 3:38 pm

    AdSense e i backlink sono due cose differenti a mio parere, con grado di penetrazione difefrente.

    Se un mio cliente mi chiede consuglio su come investire 100euro di pubblicità Web, io consiglio AdSense… Perché? presto detto…

    La maggior parte delle persone che ecra servizi su internet usa i motori di ricerca. Di conseguenz ala cosa più redditizia è apparire nei risultati del segmento di business di itneresse.
    Oltre a far euna buoan SEO, concorrendo ad una corretta catalogazione del proprio sito web, è auspicabile apparire nella pubblicità AdSense.

    Inoltre c’è anch emodo di dimezzar ei costi della pubblicità con AdSense, come ho avuto modo di descriver ein un articolo sul mio blog
    http://antoniogrillo.wordpress.com/2008/04/09/come-guadagnare-piu-soldi-dalla-pubblicita/

  2. confuso / Giu 19 2008 4:35 pm

    Ok a un compratore consiglieremmo di comprare adsense e non backlink. Ma al publisher, a chi produce contenuti, cosa consiglieresti di mettere sul sito o sul blog?

  3. antgri / Giu 19 2008 4:44 pm

    I backlink non sono sempre buoni… sono buoni solo quelli che aumentano la “fiducia” eh già..
    perché la SEO si fa sull’architettura, sui contenuti e sulla “fiducia”, dove per fiducia si intende il meccanismo dei link “stimati” puntano un sito (abbastanza più complesso di come l’ho espresso)

    Creare circuiti artificiali di fiducia (link-farm) è altamente dannoso, pratica punita da google, come punite sono altre pratiche (e ci sono illustri esempi…)

    http://antoniogrillo.wordpress.com/2008/04/04/prima-linea-guida-per-una-bona-seo-tenersi-all-alarga-dalle-truffe/

  4. thebiker / Giu 23 2008 9:33 am

    ciao antonio,
    chi ci legge e non ha ben chiara la differenza tra adsense e backlink gradirebbe molto saperne di più. ti andrebbe di raccontarcela?

  5. antgri / Giu 23 2008 12:20 pm

    #thebiker

    Ciao thebiker,

    come ho avuto modo di dire nel post del mio blog sopra citato, esistono alcune pratiche di fatto dannore per la SEO.

    Riguardo la differenza tra backlinks e AdSense, potrebbe interessare molto a chi legge, dare uno sguardo a “web Usability 2.0” di jacob Nielsen, splendida continuazione del celeberrimo “Web Usability” di qualche anno fa.

    Appare opportuno diffidare di chiunque proponga soluzioni che danno risultati sicuri a breve termine.

  6. antgri / Giu 23 2008 12:26 pm

    pardon, ho omesso la risposta alla tua domanda…

    un “backlink” è un ling “di ritorno” al tuo sito web. Qualsiasi sito può, se vuole, ospitare un link di ritorno al tuo sito web, del tipo”Visita il sito web di Pinco-Pallino”.

    AdSese integra annunci di Google sul tuo sito web: il tuo sito si rende disponibile ad ospitare annunci pubblicitari provenienti da Google.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: